Storia

ISUPE SRL nasce nell’anno 1978 su intuizione del Sig. Marchesi Giancarlo.

In quegli anni ASM Brescia, azienda erogatrice del servizio idrico nel Comune di Brescia e limitrofi, dismette il servizio di fatturazione diretta di circa 38.000 contatori divisionali del servizio costringendo tutte le unità immobiliari collegate ad unico contatore stradale (impianto centralizzato) a dover ripartire autonomamente i consumi, con tutte le difficoltà relative.

In molti casi questa problematica si riversa in toto sugli amministratori condominiali che si trovano a dover far fronte ad una gestione complessa e non sempre regolamentata; almeno fino al 22/01/1983, giorno in cui viene stipulato un accordo fra l’A.NA.I. ASSOCIAZIONE AMMINISTRATORI IMMOBILIARI provinciale di Brescia e la Ditta ISUPE SRL, che allora aveva sede in Via A. Gallo 15/A.

All’interno di questo accordo venivano poste le basi di regolamentazione di tutti i servizi relativi alla rilevazione delle letture, ai criteri di ripartizione dei consumi divisionali ed all’esazione degli importi di acqua fredda, calda e teleriscaldamento delle utenze condominiali.

Nel 1987 la società si trasferirà nell’attuale sede di Via Bredina 6 a Brescia ed attiverà altri servizi quali la lettura dei contatori acqua delle utenze industriali dotate di pozzi privati e la ricerca perdite acqua su proprietà privata.

Negli anni seguenti il ventaglio di servizi offerti si allarga ulteriormente: ISUPE SRL partecipa a gare d’appalto su tutto il territorio del Nord Italia aggiudicandosi il servizio di lettura conto terzi per molte aziende di distribuzione arrivando a superare le 800.000 rilevazioni di lettura all’anno.

Dal 13/05/2013 ISUPE SRL effettua, per conto di A2A Energia S.p.A., la gestione amministrativa, la fatturazione e la gestione del credito del servizio lampade votive degli 11 cimiteri di Brescia, con relativo sportello utenti.